BANDO PARTECIPAZIONE E-R 2022

Il progetto “A Monzuno mettiamo l’energia in comune” (finanziato dal Bando Partecipazione 2022 della Regione Emilia-Romagna) ha l’obiettivo di verificare la fattibilità culturale e tecnica di una Comunità Energetica Rinnovabile (CER) nel territorio di Monzuno. Per realizzarlo Lo Scoiattolo ha coinvolto cittadini interessati al tema e importanti realtà locali in un percorso partecipativo della durata complessiva di 10 mesi: iniziato il 15 febbraio 2023, è stato interrotto da giugno a settembre a causa dell’alluvione e terminerà a marzo 2024.
Il progetto è in 5 fasi, che seguono la metafora del raccolto. Siamo partiti con l’Aratura – la fase preliminare in cui si creano le condizioni per lo sviluppo delle fasi successive – in cui si è impegnata una rete di partner e firmatari già coinvolti in fase progettuale e il cui primo compito è la mappatura degli altri attori e realtà sociali da coinvolgere nel percorso.

UNA SOSTENIBILITA’ PARTECIPATA DALLA COMUNITA’

GLI OBIETTIVI COMUNI DEL PROGETTO

01

— Capire i benefici

Attraverso l’approfondimento e il confronto identificare i benefici per Monzuno dei progetti di sostenibilità energetica partecipata.

02

— Scegliere le soluzioni

Valutare le possibilità di creare un sistema energetico locale resiliente, in cui i cittadini siano attivi nella produzione e nel consumo di energia.

03

— Definire le pratiche

Confrontarsi su quali pratiche di sensibilizzazione e innovazione sociale possano aiutare la nascita di comunità energetiche rinnovabili.

04

— Valutare gli impatti

Verificare la capacità delle CER di essere strumenti di giustizia sociale, capaci di mettere in connessione soggetti abilitanti e comunità locale.

LE FASI DEL PERCORSO

vai alla sezione

IL TAVOLO DI NEGOZIAZIONE

vai alla sezione

IL MATERIALE DI APPROFONDIMENTO

vai alla sezione

LE FASI DEL PERCORSO

Semina – Attori locali e cittadini interessati si confrontano per far emergere il lessico e gli obietti per la nascita di una CER. Momenti formativi e materiale informativo garantiscono l’acquisizione di informazioni e strumenti.

Germoglio e crescita – Laboratori (in)formativi e di coprogettazione in cui definire gli obiettivi e arrivare alla stesura un manifesto per il percorso di Monzuno verso la sostenibilità energetica partecipata.

Raccolto – Il Documento Proposta Partecipata – che riporta i risultati delle fasi precedenti – viene presentato in un’assemblea aperta, in cui i partecipanti possono esprimere osservazioni e valutazioni, che sono integrate nel documento e trasmesse alla Regione per la validazione.

Stoccaggio – Fase finale, in cui si verificano i risultati raggiunti e viene valutato come attuare le proposte emerse.

A CHE PUNTO SIAMO ARRIVATI

Incontri online di formazione

Ecco il secondo incontro, dedicato al tema, delle CER. Con noi saranno due esperti, Osman Arrobio (Univ. di Parma) e Andrea Baccarani (Coop. sociale Wonder).

La tua opinione conta

Non arriveremo alla sostenibilità ambientale solo con leggi ed incentivi, occorre che gli stili di vita sostenibili si diffondano, tu cosa ne pensi?

La documentazione delle 4 fasi

Approfondisci il percorso nei suoi diversi monemti attraverso il materiale prodotto: testi, documenti, locandine e video.

IL TAVOLO DI NEGOZIAZIONE

Il TdN è composto dal primo nucleo di partener e firmatari, ma si apre a coloro che, competenti del, o interessati al tema del percorso arricchiscono il TdN con nuovi punti di vista. Chi sono i componenti del TdN? Devono Possono essere “soggetti organizzati” (portatori di interessi o attori del territorio) ma anche singoli cittadini. Il Tavolo ha un ruolo sia nel monitoraggio del percorso, sia nell’implementazione degli esiti.

L’archivio

Qui trovi tutto il materiale relativo al TdN

I tanti aspetti della sostenibilità

Se vuoi approfondire questi temi,
qui trovi articoli, guide e siti…

Il problema più importante, quanto si parla di questo sostenibilità è, ovviamente, la grande quantità di ambiti in cui la si deve applicare: l’ambiente certo, dal clima al territorio, ma l’inquinamento e la scarsità delle risorse, tutti effetti di lungo periodo del nostro modo di produrre e consumare. In altre parole la sostenibilità ambientale dipende dalle scelte economiche, politiche e sociali che, ormai dal molti anni, sono state prese a livello globale. Insomma, per cambiare bisogna essere prima informarsi, ragionare e poi condividere con gli altri quello che abbiamo imparato.

Per informazioni scrivete a: partecipazione@scoiattolo.org

Torna in alto